Soggiorno a Roma

Hotel Roma Prati

PRATI. L'ultimo arrivato dei Rioni prende nome dai Prata Neronis. indicati nel Medioevo anche come Prata Sancti Petri; fino a un secolo fa la vastissima zona era coltivata ancora a vigne e oliveti e si notava solo qualche osteria e casolare.
Il "piano regolatore" del 1873 ne fece l'ultimo Rione non senza qualche polemica sulla mancanza di storicità da parte della zona.
Si riscatta dal suo "modernismo", poco gradito ai Romani tradizionalisti, e dalla sua assenza quasi totale di monumenti di reale importanza, per merito di una serie abbastanza gradevole di viali alberati.
Ha una struttura urbanistica un po' troppo rigida per apparire veramente "romana", nel complesso però abbastanza piacevole, specialmente nella zona che si apre verso i luminosi lungotevere.
Questa la sua delimitazione: piazza del Risorgimento, via Stefano Porcari, via Alberico II, piazza Adriana, riva destra del Tevere fino al Ponte Matteotti, viale delle Milizie, via Leone IV.


Hotel Prati Roma 4 stelle
Hotel Prati Roma in incantevole ed elegante villa del XVII secolo che un tempo era la sede di un Ambasciata.
Le camere del hotel prati Roma un poco trasandate, hanno pezzi d'antiquariato, alcune sono piccole ma il giardino compensa questi piccoli inconvenienti. È indispensabile prenotare con anticipo.

Hotel Roma Prati 3 stelle
Hotel Prati Roma è ospitato su due piani di un affascinante edificio ed è raggiungibile con una rampa di scale.
Le camere, dando su una delle più vivaci vie della zona, possono risultare rumorose. Buon rapporto qualità prezzo.

Hotel Prati Roma 2 stelle
Classico hotel Prati Roma le camere di questa piacevole pensione hanno un arredo tradizionale, quasi tutte danno sulla strada.
La reception è piena di libri e pezzi d'antiquariato.
È necessario prenotare con anticipo in questo hotel Prati Roma, ed è probabile che nell'alta stagione sia richiesta la pensione completa.

Copyright 2019 bestholidayinrome.com